Contatti rapidi

STUDIO DI ARCO
Dr. Flavio Narciso
Via G. Marconi, 7
0464-514620

STUDIO DI TRENTO
Dr. Andrea Cimino
Via Grazioli, 71/73
0461-263945

HomeI NotaiFlavio Narciso

Notaio Flavio Narciso

Il notaio Flavio Narciso nasce a Napoli il 14 aprile 1969. Il percorso di studi da lui intrapreso lo porta a laurearsi in Giurisprudenza il 25 novembre 1992 presso la facoltà di Giurisprudenza Federico II di Napoli, con la votazione di 110 e lode con plauso. Svolge, in seguito, il praticantato presso il Notaio Canio Restaino di Napoli e supera il concorso notarile nel 2000. Dal 2001, pertanto, la sua prima ed attuale sede è in Arco (provincia di Trento) dove, fino al 30 settembre 2011, ha svolto l’attività di notaio in forma individuale, mentre dall’1 ottobre 2011 esercita in associazione con il notaio Andrea Cimino, la cui sede è in Trento. Sempre nell’autunno del 2011 è stato aperto l’ufficio secondario di Pinzolo per dare un servizio logisticamente più congeniale ed una risposta efficace alla crescente richiesta delle Valli nel circondario.
Le aree di attività e consulenza toccate dallo studio coinvolgono a 360 gradi il settore notarile:

- atti immobiliari quali vendite, permute, donazioni, divisioni, transazioni, costituzioni di fondo patrimoniale, convenzioni matrimoniali, contratti preliminari, procure speciali e generali;
- atti societari quali costituzioni e scioglimenti di società, modifiche societarie, verbali di assemblea, fusioni e scissioni, affitti di azienda, vendite e donazioni di quote societarie;
- atti “mortis causa” quali denunce di successione, certificati ereditari, pubblicazioni di testamento, rinunce all’eredità;
- mutui, aperture di credito, surroghe, cessioni del credito, svincoli ipotecari e cancellazioni d’ipoteca;
- pratiche auto quali vendita di veicoli, procure, autorizzazioni alla guida all’estero, prime immatricolazioni.

A tutte queste attività si affiancano le numerose formalità e gli adempimenti che seguono la fase di stipula e prevedono la trascrizione, l’annotazione e l’intavolazione presso i rispettivi pubblici uffici competenti. La gran parte delle stipule avviene all’interno dei locali di studio preposti allo scopo ma, nei casi in cui una o più delle Parti interessate ad un atto si trovasse nell’impossibilità fisica di raggiungere lo studio, il notaio si recherà presso il luogo di ricovero, la casa di cura, l’abitazione o il recapito in cui il cliente si trovasse.

Il Sole 24 ORE - Fisco

  • L’esame degli strumenti di prevenzione e contrasto dell’evasione fiscale predisposti per il 2016 dagli organi di controllo, agenzia delle Entrate e Guardia di finanza fornisce un...

  • Nella mitologia greca, Atlante era un gigante condannato da Zeus a sostenere l’intero mondo sulle sue spalle. È infatti raffigurato mentre tiene, a fatica, l’intero globo con il capo...

  • Il fisco sulle imprese ha davvero ingranato la retromarcia, come lascia intendere la simulazione dell'Istat? ...

Agenzia delle Entrate

  • Interpello art. 11, legge 27 luglio 2000, n.212. Somme erogate dall’Università derivanti da finanziamenti europei nell’ambito dell’iniziativa COST – Trattamento fiscale

  • Interpello art. 11, legge 27 luglio 2000, n.212 - Interessi passivi derivanti da contratto di mutuo ipotecario stipulato per la ristrutturazione dell'abitazione principale - Detraibilità in capo al coniuge superstite

  • Interpello art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212 - Detrazioni per redditi assimilati a quelli di lavoro dipendente - art. 13, del DPR n. 917 del 1986

Free business joomla templates
popstrap.com